HOME

IL CAMMINO

Il Cammino degli Angeli è un itinerario religioso che da Roma porta ad Assisi toccando, in poco più di 200 chilometri, alcuni dei più importanti luoghi santi del Cristianesimo, legati al monachesimo orientale, a quello benedettino, al movimento francescano: Castel Sant’Elia, la SS Trinità di Orte, Pian d’Arca, i luoghi Santi di Assisi, per citare solo i più noti. L’itinerario, che privilegia sentieri, strade sterrate e strade vicinali, svolge per lo più in zone di grande bellezza, fra cui numerosi Parchi e Riserve (il Parco di Veio, il Parco del Treja, i Monti Martani) e, a tratti, si snoda su resti di antiche Vie, come la  Cassia e l’Amerina o Cammini, come la Francigena, recuperando alcuni tracciati preromani nel Viterbese, e traversando alcune importanti necropoli.
LEGGI TUTTO

NEWS

news2018

14° Lettera agli amici
del Cammino degli Angeli
20 luglio 2018

Cari Amici,
come ogni anno mi incarico di scrivervi un aggiornamento sulla situazione del nostro cammino, ma questa volta lo faccio con il cuore leggero e pieno di speranza.

Ho aspettato l’ultimissimo momento per dirvelo: stiamo segnando il Cammino degli Angeli.

LEGGI TUTTO

IL PROGETTO

Il Cammino degli Angeli era nato come progetto di un grande itinerario ad anello, unico nel suo genere, che da Roma tornasse a Roma, traversando tre regioni, e rappresentando, oltre che uno straordinario cammino di 500 km,  una “bretella” che collegasse tra loro tutti i principali cammini italiani, consentendo di passare dall’uno all’altro; l’intuizione, caduta nel disinteresse bypartisan delle amministrazioni interessate, doveva rivelarsi affascinante, ma eccessivamente ambiziosa.

Abbiamo quindi “ripiegato” sul rendere accessibile la “sola” Roma – Assisi, pensando che congiungere due dei tre più importanti luoghi santi della Cristianità fosse impresa sufficiente per un piccolo gruppo di appassionati privi di ogni finanziamento.   LEGGI TUTTO

IL MARCHIO

marchio_angeli

Tutto intorno a me

Che i Luminosi
si incamminino con me,
attraverso la selva ardente

delle ore e dei giorni;
le loro mani
come farfalle tutto intorno a me:

inconcepibile dolcezza.

LEGGI TUTTO